Play!

Il libro “Play” è stato recentemente pubblicato dalla nostra Atleta/Insegnante/Coach Sara Marcionni. Un libro per gli addetti ai lavori, con più di 200 esperienze di gioco per il minitennis.

Sara è nata a Sondrio il 29 novembre 1989. Ha vissuto da bambina a Boffetto, una contrada di montagna con settecento abitanti nel cuore delle Alpi Orobie, nel comune di Piateda. Un’infanzia alquanto dinamica: le mattinate a scuola, i pomeriggi a giocare con gli amici a pallone e a fare lunghi giri in bicicletta, il tutto sempre all’aria aperta, accettando qualsiasi condizione atmosferica. La montagna ha sempre avuto un ruolo importante nella sua vita, soprattutto nei momenti di riflessione. A nove anni circa ha iniziato a giocare a tennis e questo sport 
è rimasto una delle sue più grandi passioni. In estate passava le sue giornate al campus estivo del Tennis Club Sondrio dalla prima settimana di giugno all’ultima di luglio. Nella stagione invernale, invece, in concomitanza con la scuola, frequentava le sedute di allenamento di tennis solamente due giorni a settimana, perché gli altri giorni faceva attività multisportive.

Da juniores, tra l’under 12 e l’under 14, partecipò a parecchi tornei E.T.A. (adesso chiamati ITF Junior), girovagando per l’Europa grazie ad un team di Milano a cui si aggregava. Di quello stesso gruppo faceva parte Arianna Magagnoli; già a quell’età giocavano il doppio insieme, ed in futuro sarebbe diventata sua compagna di viaggio nei tornei ITF e, soprattutto, l’avrebbe ritrovata come avversaria, compagna di squadra e di allenamenti, collega e grande amica presso l’Accademia Sport Olistico®.

Finita la scuola superiore, fu la lettura di un libro, “L’Atleta Zen”, a spingerla a contattarne l’autrice, che, “il caso volle”, fosse anche un Coach di tennis, Amanda Gesualdi. Lavorando sodo e attraverso un metodo innovativo, in soli tre mesi di allenamenti la classifica salì a 3.1, fino a permetterle di raggiungere negli anni a venire la classifica di 2.3 (armonizzata)
 e a raggiungere un ranking W.T.A. di 1187 
 in singolare e di 347 in doppio.

Sara nel tempo iniziò a collaborare con l’Academy come insegnante; inizialmente si occupava dei bambini e degli adolescenti e al mattino sosteneva i suoi allenamenti. I bambini le sono sempre piaciuti e si divertiva molto a stare con loro. Sara giustamente sostiene che “la regola numero uno per far divertire un bambino è: giocare con lui!“. Su suggerimento di Amanda, iniziò ad annotare tutti i giochi di estrema utilità e fantasia che proponeva ai piccoli atleti, fini a diventare un libro: Play!

Dalle parole di Sara… “Lavorare a questo libro mi ha fatto pensare a dove sono arrivata e a quanto sia stato incredibile il viaggio fino a qui fatto. Visualizzare gli esercizi, scriverli a penna, trascriverli a computer mi ha richiesto davvero molto tempo, ma il pensiero che tutto ciò che ho realizzato possa essere d’aiuto a tutti gli educatori che si avvicinano al mondo del tennis giovanile mi riempie di gioia. Ringrazio il mio Coach Amanda Gesualdi per la fede e i miracoli, per le esperienze in campo, per le sedute di coaching, per le analisi dei match, per riportarmi sempre nel presente dopo i momenti bui, per le condivisioni e per avermi dato l’opportunità di far parte del nostro attuale Team: l’Accademia Sport Olistico®. Grazie per avermi aiutato a realizzare i miei sogni!”

 

  • Dove acquistare PLAY

Author: Tennis Olistico

Share This Post On
Translate »