Focus 2016

Comunicato Stampa n.20

CHE COSA C’È NEL 2016 DEL TRAINING TEAM? SQUADRE, TORNEI, “SLAM” E… I GIOCHI DI RIO

Rozzano, 4 gennaio 2016 – Si è concluso un anno ricco di soddisfazioni, e se n’è aperto un altro che si candida almeno a ricalcare il precedente, se non a superarlo. Gli obiettivi per il 2016 dell’Asd Training Team sono come al solito di spessore, sotto tutti i fronti dell’attività del club, uno dei più attivi del Milanese e non solo. Dal prossimo anno i campi di Rozzano ospiteranno di nuovo i campionati estivi a squadre, col sogno di ripetere la doppia promozione del 2015. La prima è arrivata dal team femminile di Serie D1, salito in C ma con l’ambizione di tornare in alto (dove già era stato a lungo in passato), l’altra coi ragazzi di Serie D2, promossi in D1 e pronti a crescere ancora, verso una serie C maschile che da Rozzano non è mai passata, ma mai come in questo momento merita di transitare. Stesso discorso vale per la Coppa del Comitato invernale: dopo la finale di 12 mesi fa in fascia A, e i vari titoli degli anni precedenti, le donne sono di nuovo al tabellone finale, accompagnate dai ragazzi di fascia B. Non ci sarebbe da stupirsi se da uno dei team arrivasse il primo titolo dell’anno nuovo, specialmente dalle ragazze guidate da quella Sara Marcionni pronta per la sfida di un anno da ‘pro’, con ad attenderla tornei internazionali in tutto il mondo. Da confermare, con la speranza di poterlo addirittura aumentare, anche il numero di tornei organizzati, altro aspetto di punta del club. Dalle tre tappe del torneo con racchette di legno, che ha applaudito il dominio del giovane Jacopo Mora, fino ai ben 40 appuntamenti del Trtt Slam, competizione unica, nata e cresciuta proprio a Rozzano. In mezzo, tre appuntamenti rodeo del calendario Fit: due Open femminili, vinti da professioniste di livello come Alice Moroni e Verdiana Verardi, oltre a un terza categoria maschile che ha incoronato il padrone di casa Davide Selva.

Da non dimenticare anche tutte le altre attività che hanno popolato i campi da tennis e non solo, come il torneo “Calcio e tennis” andato in scena al Parco Vione di Basiglio, o le presenze di Tennis Olistico come relatore al convegno Uisp di Cesenatico e come sponsor al prestigioso Simposio Internazionale di Milano. Tutte esperienze che danno energia fresca per l’anno nuovo, mischiate con vari obiettivi che entreranno in gioco da gennaio a dicembre. Fra i primi la nascita di un corso di mental coaching curato da Amanda Gesualdi e dal docente Alberto Biffi, rivolto a tutti gli allenatori delle squadre sportive dell’Università Bocconi (che per la sezione tennis si appoggia da anni al club di Rozzano, con buoni risultati a livello nazionale e non solo), e anche l’impegno a fianco di Marianna Lauro, la miglior atleta italiana di tennis in carrozzina, impegnata nella rincorsa alle Paralimpiadi di Rio De Janeiro. Con l’aiuto della sua collega Sabrina Fidaleo (premiata nel 2015 come atleta dell’anno ad Aprilia, così come il giovane Jacopo Mora lo è stato a Rozzano), la Training Team sta lavorando per trovare dei sostenitori, così da aiutare l’atleta sarda a finanziarsi i tornei utili per la qualificazione ai Giochi. Un obiettivo ancor più bello perché condiviso, come da prassi in casa Training Team.

Sara 1500

TRAINING TEAM, TENNIS E BENESSERE DAL 1998

L’ASD Training Team nasce nel 1998 con l’intento di promuovere il tennis, in particolar modo a livello agonistico. Nel 1999 disputa il Campionato Italiano a squadre femminile di serie A1, e oggi può vantare nell’albo d’oro importanti titoli in ogni categoria. La ‘mission’ è sport e cultura, per offrire all’atleta un percorso di evoluzione e realizzazione personale. È stato registrato un marchio che rappresenta una filosofia di insegnamento, “Tennis Olistico”, il tennis e le discipline bio naturali (coaching, alimentazione consapevole, kinesiologia, meditazione, floriterapia, reiki, ecc.) uniti con lo scopo di fornire agli associati un panorama di corsi che stimolino le risorse naturali e siano mirati al benessere. L’ASD Training Team ha stretto importanti collaborazioni, con Tennis Rozzano, Centro Sportivo della Polizia di Milano, Università Bocconi, Ospedale San Paolo di Milano e Centro Sportivo Parco Vione di Basiglio.

Author: Tennis Olistico

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »