Attività Agonistica – Convenzione FIT-UISP

Ci avvaliamo della Consulenza dell’Avvocato Marco Bisconti, con il quale abbiamo iniziato una collaborazione (vai al link Consulenza) per approfondire alcuni passaggi della Convenzione firmata tra la UISP e la FIT, che sta creando perplessità nel mondo tennistico amatoriale e agonistico. Per completezza ti consigliamo la lettura dell’articolo precedente (Aministia).

Tennis Olistico: “nella Convenzione UISP-FIT, l’articolo 2.1 recita “La UISP promuove e organizza attività motorie-sportive: 1) a carattere promozionale … 2) ludico motorie … 3) agonistiche di prestazione, connesse al proprio fine istituzionale, nel rispetto di quanto sancito dai Regolamenti tecnici …”

Che cosa si intende con il termine agonistico?”

Avv. Marco Bisconti: “attività agonistica è la locuzione che ci interessa ritenendo attività agonistica di prestazione una formula ridondante e poco chiara essendo ogni attività sportiva connessa ad una prestazione.
Per chiarire:
Articolo 1 Decreto del Ministero della Sanità, 18 febbraio 1982
“…
La qualificazione agonistica a chi svolge attività sportiva è demandata alle federazioni sportive nazionali o agli enti sportivi riconosciuti.
… omissis”.

Combinando con:
Federazione Italiana Tennis

“Deve considerarsi attività agonistica quella comunque effettuata sotto la diretta organizzazione federale o dei suoi organi periferici (Comitati Regionali, Fiduciari Provinciali, etc.) che contempli la presenza di un ufficiale di gara*”.
*http://www.federtennis.it/PDF/RUG07.pdf
Di amatori, semi professionisti, e professionisti ci occuperemo in seguito… ”

 

Avv. Marco Bisconti – Foro di Bologna – avvbisconti@gmail.com
consulenze-aziendali-sicurezza-soluzioni

Author: Tennis Olistico

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »